mercoledì 16 marzo 2016

Rimedi naturali contro gli acari

Rimedi naturali contro gli acari – Siete alla ricerca di metodi naturali per allontanare gli acari dalla vostra casa? 

Ovviamente, eliminare gli acari del tutto non è possibile, in quanto essi vivono nella polvere ed infestano, quindi, materassi, cuscini, vestiti e via dicendo: praticamente, tutto. 

Come fare, quindi, per cercare di vincere almeno qualche battaglia, se non la guerra? Come sempre, è meglio evitare di acquistare prodotti chimici dannosi per la salute e l’ambiente che ci circonda, oltre che costosi: i rimedi naturali, infatti, sono efficaci e ci fanno anche risparmiare. 

Ecco alcuni facili ed utili consigli per sconfiggere gli acari con successo, utilizzando dei rimedi naturali efficaci.

Pulizia

I rimedi naturali sono efficaci e rispettosi per la salute e per l’ambiente, oltre che economici. 

Cosa fare, dunque, contro gli acari in casa?

Il primo ingrediente da usare è l’olio di neem: basta, infatti, mescolarlo con dell’acqua e spruzzare la soluzione sul materasso, sui cuscini e dove serve.




Oltre a questo metodo, è possibile utilizzare uno spruzzino, dove andranno riposte due bustine di tè e dell’acqua tiepida: lasciate agire per qualche minuto e spruzzate sugli oggetti che andranno, poi, lasciati asciugare alla luce del Sole, se possibile. 

Le bustine di tè possono essere utilizzate anche all’interno dell’aspirapolvere, regno degli acari: aspirate una bustina di tè bagnata e lasciatela agire per almeno due settimane. 

Anche il bicarbonato di sodio – ottimo alleato in casa – serve a questo scopo: spargete tre cucchiai di bicarbonato sulle superfici in questione e lasciate agire il tutto per due ore circa per, poi, passare l’aspirapolvere; oppure potete creare una soluzione fatta di acqua e bicarbonato, nella quale immergere i tessuti da trattare.

Ricordate che è bene effettuare la pulizia ogni due settimane e che la prevenzione è la prima arma contro la prolificazione degli acari: fate, quindi, prendere aria ai cuscini quasi ogni giorno e lavateli in lavatrice ad alta temperatura almeno una volta al mese.

Altri metodi sono quelli che prevedono l’areazione degli ambienti quando l’aria è fresca e meno umida: abbassare il tasso di umidità delle stanze, infatti, è il primo passo da fare per sconfiggere gli acari, magari grazie all’utilizzo di un deumidificatore.

Fonte: http://tempolibero.pourfemme.it/articolo/rimedi-naturali-contro-gli-acari/711/
Posta un commento